FAD (Fatece A’ Domanda)

fad

Fatece A’ Domanda
Piccolo spazio a partecipazione diffusa in cui:
UNO, ci sono delle specie di FAQ alimentate anche dai commenti qui da voi postati
DUE, si possono dare anche consigli, fare cazziatoni, rilevare e notificare bug o magagne del sito, esprimere con forza l’affermazione che sì, tuttobello, ma gli editoriali di Antonio S. fanno davvero rimpiangere quelle belle regolette elementari: soggetto-verbo-complemento.
TRE, non me ne frega una mazza e voglio tornare in home.


FAQ

  • A chi bisogna mandare le proposte?
    all’email info@coreingrapho.com raccontandosi un po’.
  • Perché?
    Perché, cosa?
  • Devo lavorare con una larghezza massima di 700 px per forza?
    Di meno sì, di più no. l’altezza è ininfluente.
  • Ho una vecchia strip sul mio sito e magari ve la piazzo lì! fico no?
    No. Solo materiale originale e in esclusiva. E dopo, nessuna ripubblicazione esterna, solo link (fatto salvo facebook che assieme al link si fotte pure l’immagine e vabè, concesso).
  • E se invece volessi ripubblicarmi le mie cose di Core altrove nel web, tu che fai?
    Togli ‘ste mano di dosso, cretino.

    Liberissimo, non c’è nessun vincolo formale. Solo un accordo tra gentiluomini e gentildonne.
  • E allora: se facessi come cazzzo MI pare, ivvece?
    E allora, se scegli ‘sta strada, poi te ne vai a fanculo. gentiluomo o gentildonna.
  • Ma se un editore mi vuol pubblicare quelle cose su carta?
    Son tue, pubblicale. Compreremo tutti il tuo libro. E sarai sempre su Core. La carta è libera :)
  • Cosa devo fornire oltre la storia? Materiale di qualche tipo?
    Sì: un bannerino, che ti rappresenti, per la tua pagina autore, dimensione 700×250 px.
    Una firmetta grafica da mettere nei tuoi post, dim. 125×35 px su fondo trasparente (.png)
    Due chili di casatiello e 18 sfogliate calde su ‘na guantiera dim. 25×35 cm.
  • Non ho capito un cazzo: cosa sono sono i px?
    Hm… abbiamo un deficit cognitivo di ardua soluzione.
  • Non ho capito un cazzo: cos’è un deficit… ma mi prendi per il culo?
    Mannò, pensa alla storia e bon, per tutto il resto troverai in noi aiuto e disponibilità
    nell’indicarti i testi editi da Apogeo che potranno esserti utili e garantiscono una percentuale a due cifre ad Antonio S.
  • Come faccio a sapere se la mia donna è ‘na mignotta?
    Il giovedì, come al solito, di’ che vai al Pokemon Club, esci e poi rientri dopo 15 minuti balzando a gambe larghe in tinello e gridando A-HA! Se la tua donna è lì china che ramazza in terra, bene: ama solo te. Se la tua donna è lì china e senti una voce baritonale esclamare OccazzO, bene: avevi un problema cognitivo. Ma è risolto.
  • Glii autorii hanno uno spazio dove discutere, confrontarsi, scambiare idee, o sono delle entità pubblicanti e bon?
    C’è una sorta di comodissimo forum che si segue agevolmente via email. Ogni autore viene ammesso automaticamente al forum. La discussione è necessaria a Core.
  • Va bene il confronto digitale, ma Noi autori ci incontreremo mai per farci ‘na pizza tutti assieme o per organizzare un torneo di Subbuteo e/o fondare un partito e avere accesso ai rimborsi elettorali?
    Sicuramente capiterà, anzi dovrà capitare. Per me qualsiasi giorno va bene tranne il giovedì.
  • Ma se io salvo il file in jpeg e poi…
    Ti prego, figlio. Me stai a fa ‘na teshta così.

Consigli Recepiti:

  • Perchè non attivate un’area per i suggerimenti dei lettori e robe così? [Wallicy]
    Fatto. L’abbiamo integrata qui per non creare troppe ramificazioni nel sito.

21 risposte a FAD (Fatece A’ Domanda)

  1. as scrive:

    Qua ci cazziamo pubblicamente nei commenti, ma quando ci vo’ – che ci si sorprende a vicenda – anche gli applausi sono pubblici, e le risate che m’hai fatto fare :)

  2. wallyci scrive:

    ma se io voglio scrivere VIVA LA MINCHIA in caratteri cubitali senza commentare in nessun post in particolare come faccio? cioè, se voglio comunicare la mia alta filosofia a tutti? eh? come faccio? e non mi dire “apriti un blog”, cretino.

  3. makkox scrive:

    Cara Wallicy, grazie per aver raccolto l’invito a partecipare con tale sollecitudine.
    Per praticità sintetizzerò la tua domanda in “Ho bisogno di uno specialista. Me ne sapreste indicare uno che prenda il caffè con le anfetamine tritate come me?”
    :)
    Intuisco tu chieda un’area dove postare richieste, consigli e impressioni generali su Core. Una bacheca pubblica.
    E’ un’ottima idea. La chiamerò Cassetta dei Suggerimenti. Può essere molto utile.
    Ciao, e apriti un profilo su facebook se proprio devi comunicare la tua FILOSOFIA a TUTTI.

    *filosofia*
    ma pensa te che svitati…

  4. wallyci scrive:

    beh, se proprio devo aprire qualcosa che mi dia soddisfazione preferisco aprirti la faccia.
    ehehehe o’ capo si fa pèschezzà, nevvero? comunque, si, intendevo proprio quello. una bacheca, qualcosa dove poter scrivere impressioni “in generale”. poi, giuro, ci scrivo solo cose intelligenti. come al solito, del resto :D

  5. Dirk scrive:

    Ahhhh… leggo adesso del bannerino, la firma grafica e via così bellezza…. vabbé casomai cadi con la testa per terra, e nel rialzarti scivoli sulla buccia di banana che ti ho lasciato lì, e ricadi all’indietro fulminando il pavimento con una craniata e così in preda ad uno stato comatoso e confusionale ti facessi una canna dopo aver bevuto l’intera scorta di Talisker della nonna decidessi di pubblicare pure una cosa mia te li mando… e sennò che perdo tempo?

  6. Dirk scrive:

    Ma se ne scrivo un’altro mi esce l’iconcina adesso?

  7. Dirk scrive:

    no… e che ho sbagliato? sto gravatar..

  8. Skiri scrive:

    Oh, Marco, forse me l’avevi detto, all’inizio, e l’ho rimosso, boh, ma io avevo capito che tu e Sofi avreste pubblicato su Core tutte le storie che arrivavano.
    Le opinioni di tutti, nei commenti, sarebbero poi servite come metro di paragone, di gradimento e quant’altro.
    Invece no. Prima c’è una tua selezione.
    M’è venuto in mente che a scuola, per i temi, avevo un quaderno di “malacopia” e uno di “bella”. Presentavo solo il secondo, al prof, ma di quelli non ne ho più neanche uno mentre ho tenuto qualcuno degli altri perché è divertente vedere le aggiustature, i richiami, gli asterischi e le cancellature. Tutto il percorso creativo, ecco.
    Su Core si vede una bella. Che però è la TUA bella. Va benissimo, ovviamente. Solo, non credo che faccia di questo blog un laboratorio aperto a tutti quelli che vogliono esprimersi col cuore, come hai detto più volte, ma un qualcosa di diverso.

    (una scuola?)

    :-)

  9. makkox scrive:

    Non so, non penso tu abbia rimosso. Sicuramente mi son spiegato male (ci scommetto le palle perché son ignorante, prolisso, e non so pensare ad una combinazione più deleteria per la chiarezza).
    Comunque due righe le avevo scritte qui
    http://www.coreingrapho.com/pekkessi/venganchio/
    e (solita tara mia) a me tornavano abbastanza limpide.

    Filtro lo si fa, ma non lo faccio io da solo e comunque è un filtro molto acritico (?).
    In parole alla mia portata voglio dire che non è che me (e il sofi e flaviano e tutti quelli che man mano entreranno con la prepotenza del sudore versato per Core, nell’area redazionale), si decida chi dentro e chi fuori in base a uno stile o al gusto personale per i testi. Nahhh… questo significherebbe essere una testata o un progetto editoriale.
    Allora ‘sto Core che rob’è?
    Lo ripeto: una specie di laboratorio colle pareti in vetro in cui si prova a fare web-comics un po’ più pregni di autenticità (che non è per forza sinonimo di “realistmo”).
    Ovviamente, per accedere al “laboratorio”, un minimo devi saper trattare la materia fumetto. Assolutamente non è una questione di stile. L’importanza, anzi, è almeno avercelo uno stile. Averlo un minimo maturato con sangue e sudore.
    E chi siamo Noi per giudicare se ‘sto stile ci sia o meno?
    A questo non so risponderti con delle referenze o certificazioni professionali.
    Ci son solo le nostre personali web-vite a parlare per ognuno di noi. Chiunque può essersi fatto o farsi un’idea di me leggendo le mie cose, i commenti, insomma le tracce di pensiero lasciate in giro.
    Idem per sofi e flaviano.

    Per non lasciarla nel vago: la mia politica (che sicuramente ha un peso preponderante in Core, ma non schiacciante, e col tempo e con la presenza di sempre più autori, si diluirà) è quella che il bonus di una prima storia lo si dà a tutti.
    FERMA!
    A tutti coloro che almeno sanno mettere due righe in croce e un po’ il mazzo se lo siano fatto su st’arte (o mestiere che dir si voglia).
    Si, anticipo la tua domanda, ho la presunzione ci si possa fidare del mio occhio. Del nostro occhio.
    Ne ho la certezza.

    Se tu pensi la mia (e qui parlo solo per me) sia una posizione arrogante e non dettata dall’amore per un progetto che parta dalla soddisfazione d’un minimo di requisiti qualitativi, non posso convincerti del contrario. Ci conosciamo da molto, personalmente, e se hai ricavato quest’idea di me, vuol dire che così appaio.
    (o appargo?)
    hehehe
    e ben mi stia se resterò solo.

    Cmq, concludendo, una volta condiviso (se viene condiviso) che quel minimo di selezione è per il bene di Core, ti assicuro che il vero percorso in salita (come comporta ogni crescita) sarà frutto dei commenti.
    Commenti di autori e lettori. Commenti nè buoni, nè cattivi. Non sinceri, che ad esser sincero ci vuole un cazzo, ma onesti. Ecco: Onesti.
    Questa però, te lo confesso, non è una certezza. E’ da qui in poi che anch’io mi limito a sperare.

  10. elia_pippi scrive:

    wè… e mica va bene che uno sta qua e aspetta di sape’ com’evolve ‘sta scazzottata e voi ve la fate in privato
    :)

  11. Skiri scrive:

    Elia :-D

    Di Mak mi fido, lo sai. E poi gli riconosco un bel po’ delle cose che lui dice di avere, prima fra tutte la passione per questo progetto. In più, e a pari merito, che ci capisca dell’arte del fumetto è innegabile.
    Rimango lo stesso dell’idea che personalmente mi sarebbe piaciuto vedere pubblicato tutto quello che arrivava.
    Magari apro un blog ad hoc, lo chiamo F.I.G.A. (Fumetti Insoliti Graficamente Allagiudaboia), mi faccio dare le storie che non considera adatte e le metto lì, eh?
    ,-)

  12. wallyci scrive:

    skiri, se fai sta cosa mi iscrivo a un corso rapido di disegno!

  13. Skiri scrive:

    La mia prima autrice!
    :-D

  14. makkox scrive:

    sarebbe una specie di off brodway.
    anzi off off.
    mica male.
    se lo fai ci faccio fare un pezzullo dal vate (dal wate) e metto il link in home.
    lo chiami LIMBO
    brrr… macabro ma azzeccato.
    hehehe

    meglio FIGA
    immagino avrete molti accessi
    e recessi
    e poi ancora accessi
    e poi recessi
    prima piano e poi veloce

  15. wallyci scrive:

    in effetti poi rischiamo che la gente entri un paio di volte all’anno….

  16. makkox scrive:

    mentre scrivevo il mio commento scherzoso ho avuto un brivido di gelo lungo la schiena.
    chissa? -mi son detto- che sarà mai?
    eh
    e che sarà MAI?
    che mi può mai CAPITARE a scrivere una robina così?

  17. manlio3 scrive:

    anche “rejetti” sarebbe un nomino carino. Io sono per la castrazione chimica dei rejetti però, che si sappia. Una volta scartati da coreingrvido, che se ne fanno più del cusariello?

  18. elia_pippi scrive:

    Va bene la sezione Lana d’Ombelico, ma se una manda ‘na “fetecchia” di lana mettetela come commento disegnato alla lana di quacun’altro e non come qualcosa da leggere con tanto di compertina.
    Questo è il mio modesto parere, ovviamente…
    il terreno è vostro e potete piantarci pure il merluzzo.

  19. makkox scrive:

    @pippi
    purtroppo qui le mazzate tocca darle direttamente all’autore nei commenti, così si rende conto meglio che non è UNO a rimproverargli qualcosa (nel caso ci fosse unanimità nel rimprovero da parte dei lettori) ma che è lui ad aver imboccato la tangenziale contromano.
    questa sarebbe l’idea di fondo in core.

    credo che gli autori proposti abbiano qualcosa da dire. non sempre riescono, o devono ancora imparare a dirla. un commento onesto può aiutare.
    certo se uno pensa che INVECE quell’autore non abbia alcuna potenzialità, va detto chiaramente anche questo.
    :)
    ma lo devi fare TU, pippi.

  20. Roberta scrive:

    Ciao,
    ho pubblicato alcune cose nel mio blog, fb e in un condominio satirico: se le togliessi da questi spazi in modo da non lasciarne più traccia nel web potrei riutilizzarle per un lavoro da inviarvi come “materiale inedito”? Suppongo risponderete di no ma mi voglio levare il dubbio, scusate…
    Questo sito spacca, siete grandi, ciao.

  21. Roberta scrive:

    p.s.Il “lavoro” in questione non sarebbe composto solo da quelli già postati di cui ho scritto sopra (illustrazioni singole) ma una cosa più complessa che ne conterrebbe anche altre mai postate, cioè sarebbe un “inedito” che amalgama cose nuove e “vecchie” (che però toglierei dagli altri blog prima di inviarveli)…Grazie, ciao.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>