chasin’ love

Click for english version ->

English version

Info su Moshik

"Israeli comics artist and Illustrator, he lives in the holy city of Jerusalem. He believes visual narrative can bridge between the wisdom of his forefathers and the rest of western and eastern people. You are welcom to his journey! More of his illustrations and comics examples can be found at: www.moshikgulst.carbonmade.com" --- "Moshik Gulst è un disegnatore israeliano che vive a Gerusalemme. Crede che l'arte visuale narrativa possa fare da ponte tra la conoscenza dell'antico popolo ebraico e il resto dei popoli sia occidentali che orientali. Siete benvenuti nel suo viaggio. Il suo portfolio si può vedere qui (www.moshikgulst.carbonmade.com )
Questa voce è stata pubblicata in Strip e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

25 risposte a chasin’ love

  1. Batchiara scrive:

    Bellizzimo :D

  2. manlio3 scrive:

    fantastica! Meta racconto!

  3. rael scrive:

    indecisa tra tenerezza e sorriso allegro. bella sì.

  4. iaia scrive:

    spontanea divertente reale. rido in ambienti azzurrini tenui con riquadri piccoli e delicati. un ibrido da.. brivido!

  5. Leon scrive:

    Una meraviglia! facile, veloce, efficace e pure spiritosa!!

    Grande Moshik che si presenta alla sua seconda con tema e tratto completamente agli antipodi.

    COMPLIMENTI!

    Leon

  6. Lobo scrive:

    GRANDISSIMO Moshik!!! Mi ricorda molto le cose di Scott McCloud.

  7. wallyci scrive:

    mi piace moltissimo il fatto che lo scroll sia parte integrante della storia. una storia, tra l’altro, divertente e lieve. mi ha ricordato un po’ il ritmo di osvaldo cavandoli.
    bravo moshik

  8. Giorgio scrive:

    Great! Funny and very smart!

    I liked a lot how you used the scroll-comic medium for a strip-like short story. That’s not about how good is the story, but about WHAT you can do with this medium.

    You understood the potential of the scrolling and used it! That’s lifeblood for Coreingrapho!

  9. giulia scrive:

    Mooolto carino, delicato, divertente, perfetto nel tratto e nei colori. Bravo!

  10. Moshik Gulst scrive:

    thanks everybody,

    Humor is based partially on surprising the reader/audience and here I think that scrolling is kind of new and adds to yours surprise and increasing the funny effect.

    MOLTO GRAZIE everyone :)

  11. makkox scrive:

    simple. and simply captivating…
    I need more!

  12. emanuelesi scrive:

    good job,
    I would avoid the text at all in this kind of minimalistic style…
    but I like the idea of a second story line on the right.
    actually a great idea, I will copy it if you don’t mind… eh eh.

  13. Moshik Gulst scrive:

    it will be my pleasue Emanuele, please do!

  14. Giorgio scrive:

    Però non ho capito la traduzione. In realtà, il testo in inglese non l’ho proprio capito… “sembrare una luce nei miei mocassini”?! Immagino sia un nonsense tipo “devo andare a pettinare le bambole” o qualcosa di simile?

    Ma non ho neanche capito perché la traduzione “il mio ragazzo mi aspetta”.

    Jd, puoi illuminarci?

  15. jd scrive:

    È un modo di dire per indicare tendenze omosessuali, come scusante per sfuggire all’agliosa fanciulla.
    L’ho capovolta, grammaticalmente, perché di solito si dice di qualcuno e non di sé stessi. Un nostro impossibile “scusa, devo diventare gay”.

  16. flaviano scrive:

    clever work and very well executed! more!

  17. lightobject scrive:

    Preciso…logico… divertente

  18. laura scrive:

    simpatico e divertente, mcCloud docet, certo ma anche giochi sulla pagina dagli anni 10 fino a ora :)
    guardatevi oubapo che cos’è (http://fr.wikipedia.org/wiki/Oubapo)

  19. makkox scrive:

    ma infatti.
    e la colonna traiana, i geroglifici…

    e pure quella roba del Big Bang primordiale. uff. ma sai quanti prima? a MIGLIARA!
    (e fatti meglio. co’ assai meno radiazione infrarossa residua).

    hehehe. mannaggia la miseria…

  20. Moshik Gulst scrive:

    I didn’t understand what is this link about?

  21. makkox scrive:

    I dont know.
    some old french comic sperimetation, may be.
    forget it.
    I did.
    :)

  22. Nubetossica scrive:

    Quoto abbestia. Solo che non ho ben capito la traduzione in inglese… “DEVO andare a sembrare una luce nel mio bighellone”? :S

  23. Nubetossica scrive:

    Ok, devo imparare a leggere tutti i commenti prima di postare. -___-”

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>