Coreingrapho vince il premio “Blog con miglior grafica” alla blogfest di Riva del Garda

Da un paio di anni (e dopo se non sbaglio una pausa lunga almeno altrettanto), è ripartita in grande stile la Blogfest: kermesse (sempre sognato di scriverlo) organizzata come al solito da Gianluca Neri di Macchianera, che si è appena conclusa nella ridente cittadina lacustre di Riva del Garda, dopo un mix di incontri, barcamp tematici, quel giusto cazzeggio che si confà ad una festa. Più i Macchianera Blog Awards, che premiano i blog in una ventina di categorie: da “Miglior blog” in assoluto a “Miglior blog andato a puttane”, per capirsi. Lo scorso anno mi era capitato la (a dire il vero piacevole) incombenza di dover salire sul palco a ritirare – per conto di terzi amici e assenti – due Macchianera Blog Awards: il premio per “Miglior post 2008″ (vinto da Diego Bianchi) e “Miglior blog a fumetti” (vinto da Marco Dambrosio, toh!).

LEGGI: l’articolo del Corriere.it con la lista delle categorie e di tutti i premi vinti


Il Macchianera Blog Award vinto da Coreingrapho (grazie a Susan per l’amorevole custodia)

Miglior grafica va ad un neonato (o quasi)

Beh, che c’entra Coreingrapho? Presto detto. Tra i blog candidati, nella categoria “Blog con miglior grafica”, insieme a signori blog, c’era appunto il nostro Coreingrapho. Lo so, avremmo potuto dirlo prima, così avreste potuto votare, ma così c’è anche più gusto, no?

Peraltro Core è ancora un neonato, dal punto di vista del web: non ha nemmeno compiuto un anno (sembra una vita, sembra molto di più, lo so), e per il primo compleanno proveremo a inventarci qualcosa e fare il punto di una avventura dal mio punto di vista spettacolare e inaspettata: finora più di 70 tra fumetti scrollanti, long stories, strip e il coinvolgimento di più di 20 straordinari autori che hanno provato a giocare con il lato narrativo e digitale del fumetto, con storie forti, spesso intime e personali, sempre con il piacere di sperimentare nuove soluzioni grafiche, giocando con i limiti e le potenzialità del fumetto ai tempi di internet (per esempio, appunto, con tavole che non ricalcano la pagina cartacea ma scrollano verso il basso allo scrollar di rotellina di mouse – lo dico per chi magari venisse qui incuriosito dal premio, per la prima volta).

La grafica, i grazie e i segnali deboli

Sono quindi contento del premio, che nel merito va per il 99,9% a Marco Dambrosio (prego un applauso, se vi alzate in piedi è la volta buona che si commuove). Marco ha pensato e disegnato la struttura grafica del sito: per esempio con le antiquate, ma forse per questo efficaci, ancorelle che tutto tengono in home (una proposta di sottotitolo alternativo, per molto tempo, è stato qualcosa del genere “La home page più pesante del mondo. Se vuoi pagine leggere vattene pure su Twitter“) (e poi, a dirla tutta, fosse stato per me, la grafica del sito sarebbe cambiata almeno 10 volte) (e temo che questo premio darà ancora meno forza alle mie smanie di rinnovamento).

Sono quindi contento del premio e lo leggo (un po’ forzando, come sono tutte le letture dei segni più o meno deboli che ci trapassano la vita e il cor) anche come un segno della bontà del progetto complessivo: e in questo senso va a tutti quelli che hanno avuto voglia di partecipare in questi mesi con fumetti, testi, sceneggiature, commenti, pacche sulle spalle, consigli e critiche (non so nemmeno quante migliaia di commenti abbiamo nel database). E ovviamente a chi ha avuto il buon cuore di votare. Il mio (il nostro) grazie va a loro. :)

Info su Antonio S.

Scrive, consuma, crepa. Qui è una specie di editore farlocco che fa il bastian contrario per contratto e indole. Innamorato del fumetto da sempre (ma non sa disegnare nemmeno una linea storta) e del web da pure. Editor di Webgol.it (suo blog principale) e Spindoc.it.
Questa voce è stata pubblicata in Insight. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Coreingrapho vince il premio “Blog con miglior grafica” alla blogfest di Riva del Garda

  1. Pingback: Coreingrapho, non-rivista a fumetti premiata per miglior grafica

  2. Giorgio scrive:

    Be’, adesso che vi ho votato me li fate levare i cassonetti da davanti il cancello?

  3. Barabba Marlin scrive:

    Meglio una macchianera in homepage che una macchia rossa sulla camicia, magari con un buco al centro… complimenti per il premio.

  4. laura scrive:

    ecco ,bravi, e datevi una mossa che da questa estate state sbadigliando… certo che il mak c’ho la manina magica, ma siete tutti de core cari ingraphi e la grafica non è mai solo vernicetta sopra al niente… non qui :)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>